Angri, maxi sequestro di hashish in manette Stefano Apicella

Militari della Guardia di Finanza hanno sequestrato 1.220 kg di stupefacente occultati sotto un cavalcavia di una strada statale a oltre 10 metri di altezza.

Le Fiamme Gialle hanno arrestato in flagranza di reato Stefano Apicella, di 46 anni, originario di Castellammare di Stabia (Na), che era riuscito ad architettare un singolare sistema di occultamento della sostanza stupefacente.

La droga avrebbe fruttato sul mercato 12 milioni di euro.

Lascia un commento