A rischio le elezioni in Sardegna

Il Governatore Ugo Cappellacci ha inviato un telegramma al Ministro dell’Interno Anna Cancellieri chiedendo ”un incontro urgentissimo” per assicurare il regolare svolgimento delle elezioni comunali nell’Isola, il 20 e 21 maggio prossimi, dopo il disimpegno del Governo che ha annunciato di non poter coprire i costi di gestione (schede, manifesti, materiale informativo, software e trasmissione dati).

E’ urgente ”affrontare il problema – scrive il presidente – e scongiurare l’evenienza negativa di non poter assicurare un diritto costituzionalmente garantito”.

Lascia un commento