Nel confronto diretto Obama avanti su Romney

Il presidente Usa, Barack Obama, è in vantaggio col 51% dei consensi sul candidato repubblicano alla Casa Bianca, Mitt Romney, che ha il 44%. Lo rileva un sondaggio condotto dal Washington Post e da Abc.

Lo scontro fra i due è più acceso sui due temi che dominano la campagna elettorale, economia e occupazione, dove il vantaggio di Obama si riduce drasticamente. Romney è largamente in testa sulla gestione del debito pubblico, tema sul quale gli americani lo ritengono più adatto.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento