Incrociano le braccia i marittimi greci

Navi da carico e traghetti in Grecia resteranno ancorati nei porti per due giorni, infliggendo un duro colpo alle attività alberghiere e commerciali delle isole già provate dalla crisi economica. I marittimi si oppongono alla decisione del Governo di incorporare il loro Ente di Previdenza Sociale (Nat) al nuovo Ente Nazionale di Servizi Sanitari (Eopyy).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin