Lucca, ex calciatore truffa edicolante

La Squadra mobile della Questura di Lucca ha denunciato per truffa un ex calciatore di 31 anni originario del modenese, che ha militato in numerose squadre di prima e seconda di visione, compreso il Pisa.

L’ex calciatore, fingendosi amico di Daniele De Rossi, è entrato in un’edicola della zona dell’Arancio (Lucca), si è fatto ricaricare una carta Postepay per 500 euro e, con una scusa, non ha pagato sostenendo che sarebbe ripassato più tardi.

Al giovane edicolante ha raccontato di essere un calciatore della Roma, e di essere a Lucca per una visita di controllo.

Lascia un commento