La Spagna taglia 10 miliardi

Il Governo spagnolo intende risparmiare 10 miliardi di euro attraverso una riforma della sanità e della scuola che consentano allo Stato e alle regioni di gestire in modo piu’ efficiente questi due comparti. Lo rivela un portavoce del Governo al termine di una riunione tra il premier, Mariano Rajoy e i ministri della Sanità e dell’Educazione.

“Lo Stato – spiega il portavoce – si aspetta che i risparmi nella sanità e nell’educazione ammontino a 10 miliardi di euro, ma si tratta di azioni che andranno intraprese con la partecipazione delle regioni. Senza il coinvolgimento delle regioni non potremmo ottenere questi risparmi” .

Lascia un commento