Ravenna, inseguito dai Carabinieri muore spacciatore

E’ morto all’ospedale di Ravenna un tunisino di 27 anni, pluripregiudicato per droga, raggiunto da un colpo d’arma da fuoco durante un inseguimento in auto a folle velocità con i Carabinieri.

Due connazionali che viaggiavano con lui sono rimasti illesi e sono stati arrestati. Gli occupanti della vettura sono risultati positivi all’alcol e alla droga. Gli spari sono partiti quando nell’inseguimento un passeggero ha mostrato una pistola; sull’auto sono state recuperate due armi giocattolo.

Lascia un commento