Strage negli Usa per mano di un adolescente deluso

Brian Douglas White era un grande fan di ”American Psycho”, ma la passione per quel thriller è diventata un’ossessione per un adolescente del Michigan.

Brian ha ucciso con un’ascia Jacob Burns, 19 anni, nuovo amore dell’ex fidanzata e la madre di lei, quindi si è tolto la vita con un’arma da fuoco. Brian era stato lasciato poche settimane prima dalla diciassettenne Desiree Staperfene, e non se ne dava pace.

Lascia un commento