Reggio Calabria, scoperta agenzia scommesse clandestine

Un’agenzia di scommesse on line e videogiochi è stata sequestrata dai finanzieri del Gruppo di Reggio Calabria che hanno anche denunciato quattro persone che gestivano un giro di scommesse clandestine.

Dalle indagini è emerso che il giro era gestito da A.s. di anni 44 e dal figlio V.s. (20), e da D.m.l.r. (51) e D.b.c. (60), amministratori di distinte società del settore che operavano senza aver le autorizzazioni di pubblica sicurezza previste dalla legge.

Lascia un commento