Bologna, sgominata la banda del bancomat

La squadra Mobile di Bologna ha fermato i sei componenti di una banda specializzata in assalti esplosivi a base di gas a sportelli bancomat compiuti in marzo e aprile.

I sei, domiciliati nel Bolognese, debbono rispondere di associazione a delinquere, produzione e porto in luogo pubblico di materiale esplodente, furto aggravato, riciclaggio e ricettazione.

Gli investigatori hanno sequestrato 28.000 euro in contanti, due Audi, un kg di sostanza pirotecnica utilizzata negli assalti, ricetrasmittenti scanner e abbigliamento “conforme” a quello usato dai malviventi durante i colpi.

Lascia un commento