Lucca, presunto caso di malasanità per la morte di Maida Signorini

Un esposto è stato presentato alla Procura di Lucca da parte dei familiari di una donna, Maida Signorini, 53 anni, operaia di Pietrasanta, deceduta all’ospedale Versilia dopo essere stata sottoposta ad un intervento chirurgico all’intestino.

L’esposto segue di pochi giorni quello presentato dai familiari di Bruno Marcello Manfredi, 77 anni, anche lui deceduto al Versilia dopo una infezione in seguito ad intervento chirurgico si presume dopo il distacco dei punti di sutura.

Lascia un commento