Mazara del Vallo, ancora sbarchi di immigrati

Sessantadue migranti, presumibilmente di origine tunisina, sono stati intercettati, intorno a mezzanotte, dalla guardia di finanza nel mare antistante Mazara del Vallo (Tp).

Gli extracomunitari si trovavano a bordo di un motopesca lungo circa 15 metri che è stato scortato fino al porto. I nordafricani stanno bene e sono stati accompagnati nel centro accoglienza comunale di Sant’Agostino per essere rifocillati. Al momento si cerca lo scafista.

Lascia un commento