Isola Capo Rizzuto, in manette per droga tutta la famiglia Chiarello

Quattro persone, tutti componenti della stessa famiglia, sono state arrestate dai carabinieri a Isola Capo Rizzuto (Kr) perché trovate in possesso di alcune dosi di eroina nascoste tra caramelle e contenitori di plastica a forma di uova di pasqua.

Gli arrestati, ai quali sono stati concessi i domiciliari, sono Francesca Nicastro ed il marito Davide Chiarello, entrambi di 45 anni, la figlia Annunziata, di 19 anni, e Nicola Nicastro, 38 anni, fratello di Francesca.

Lascia un commento