Fine di un incubo per Antonio Cassano

“Ho avuto paura di morire, e anche passata quella, ho pensato di smettere con il calcio. Ma ora sono pronto a tornare, magari già sabato con la Fiorentina”. Antonio Cassano torna a parlare dopo l’ok per il rientro in campo alla fine del lungo tunnel seguito all’ictus del 29 ottobre scorso.

Il fantasista rossonero si è confessato in un’intervista in esclusiva per Studio Sport di cui il sito di Sport Mediaset ha fornito una breve anticipazione.

Lascia un commento