Con TurismoFvg Trieste ospiterà Finali del primo Nba schools Cup

L’Agenzia Turismo Friuli Venezia Giulia e la National Basketball Association (Nba) annunciano una partnership di marketing che vedrà la Regione impegnata a supportare gli eventi e lo sviluppo del basket, diventando la destinazione turistica ufficiale di Nba in Italia.

La partnership sarà effettiva a partire dal 20 aprile 2012 con il lancio dell’Nbs Schools Cup, un torneo 3 contro 3 che coinvolgerà le scuole e vedrà all’opera oltre 75.000 studenti in Italia. La Nba Schools Cup è aperta a ragazzi e ragazze dai 14 ai 19 anni e interesserà 2500 scuole italiane, terminando con una due giorni di finali a Trieste, in programma il 9 e 10 giugno.

“L’accordo di collaborazione con Nba è una grande opportunità per il Friuli Venezia Giulia – ha commentato l’assessore regionale alle Attività produttive Federica Seganti. – La Nba è conosciuta in tutto il mondo e questa partnership è un veicolo per l’immagine regionale che desideriamo promuovere, ovvero quella di una regione proattiva, anche se piccola, e al centro di iniziative internazionali, sebbene (o forse proprio perché) di confine. Da questo evento e da altre attività in programma ci aspettiamo un significativo afflusso di persone in regione e un grande ritorno di immagine. L’evento Nba Schools Cup, in particolare, fornirà l’occasione anche per una campagna di promozione della regione come meta di turismo scolastico”.

“Diamo il benvenuto alla Regione Friuli Venezia Giulia all’interno della famiglia Nba” ha commentato Katia Bassi, Director – Italy, Nba Emea. “La Nba Schools Cup è un ottimo modo per incominciare la nostra collaborazione e portare il nostro sport all’interno delle scuole italiane. Grazie al supporto di Fvg, continueremo a offrire nuove esperienze Nba agli appassionati italiani”.

Come destinazione turistica ufficiale di Nba in Italia, Friuli Venezia Giulia avrà visibilità nei prossimi eventi Nba in Italia. Nba e Fvg lavoreranno insieme per offrire agli appassionati nella Regione e nel resto d’Italia l’esperienza Nba attraverso una serie di competizioni sul tema del basket e iniziative aperte a fan e famiglie. Le registrazioni per iscriversi all’Nba Schools Cup tournament apriranno oggi, giovedì 5 aprile. Le scuole potranno registrarsi contattando Mediamakers srl all’indirizzo info-italia@nba.com oppure al numero 02.29512596. Per maggiori informazioni consultate la pagina Facebook di Nba Italia. Radio Deejay sarà partner ufficiale della Nba Schools Cup.

La Nba è una lega sportiva professionistica con un business a livello internazionale che comprende tre leghe professionali: la National Basketball Association, la Women’s Basketball Association, e la Nba Development League. La lega ha intrapreso una maggiore presenza a livello internazionale, con uffici in 15 mercati nel mondo, partite ed eventi in 215 paesi e territori in 47 lingue, ed il merchandise con prodotti venduti in più di 125,000 negozi in 100 paesi nei sei continenti. La sezione digitale di NBA include la NBA TV, che è disponibile in quasi 59 milioni di case negli USA, ed Nba.com, che raggiunge più di 35 milioni di pagine visitate al giorno, più della metà cliccate fuori dai confini del Nord America. La Nba è la lega sportiva professionistica N°1 sui social media, con oltre 240 milioni di fan e follower nel mondo legati alle piattaforme di ogni lega, squadra e giocatore. Attraverso Nba Cares, la lega, le sue squadre e i giocatori hanno donato oltre 175 milioni di dollari in beneficienza, portato a termine oltre 1.8 milioni di ore di lavori socialmente utili alla comunità e creato oltre 675 posti dove i bambini e le loro famiglie possono vivere, ricevere un’istruzione o giocare.

L’Agenzia Turismo FVG è stata istituita nel 2005 quale ente funzionale della Regione Friuli Venezia Giulia preposto alla programmazione, alla progettazione e all’indirizzo dello sviluppo del sistema turistico regionale. La scelta di dotare il turismo del Friuli Venezia Giulia di un organismo capace di gestire il settore a livello complessivo deriva in primis dalle dimensioni e dalle caratteristiche del territorio: alla ricchezza e alla varietà di attrazioni turistiche e di risorse naturali si accompagna infatti una limitata estensione della regione in sé. In un luogo in cui Alpi e mare Adriatico rappresentano i due estremi di un paesaggio sfaccettato e mutevole, si incontrano la cultura italiana, slava e germanica, in una sorta di melting pot di tradizioni, lingue e confessioni. Poco meno di 8 mila chilometri quadrati tracciano le coordinate di un nodo nevralgico della geografia europea, da sempre crocevia di destini e di genti, capace di premiare i suoi turisti con la ricchezza di un territorio che sorprende sotto ogni angolazione.

Lascia un commento