Monte Urano, gioielliere reagisce a rapina e uccide bandita

Una rapinatrice è stata uccisa da un gioielliere che ha sparato contro tre malviventi che avevano fatto irruzione nel suo negozio. E’ successo a Monte Urano in provincia di Fermo. Pare che la donna abitasse in zona; fra i complici ci sarebbe un marocchino.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i malviventi si sono presentati a volto scoperto e armati di pistola. Il gioielliere, che era stato immobilizzato, è riuscito a liberarsi quando è entrato suo padre. A quel punto ha preso la pistola e ha sparato.

Lascia un commento