Offesa astrofisica Margherita Hack non sottoposta visita rinnovo patente

Un medico si rifiuta di visitare la celebre astrofisica Margherita Hack (che abita a Trieste) per l’idoneità al rinnovo della patente, ma la scienziata sostiene che si tratta di un abuso. ”Ne faccio un caso di principio – ha spiegato – non tanto per me, visto che la mia patente scade a giugno, quindi ho tempo. Ma il medico mi ha detto che non vuole visitare a questo scopo le persone oltre gli 85 anni. Questo per me è un abuso ed è incostituzionale. Se poi dichiara che a 90 anni non mi darebbe comunque l’idoneità – ha concluso Hack – allora questo è un pregiudizio, ancora più grave”.

Lascia un commento