Montevarchi, cassa integrato ruba rame per sfamare famiglia

Questa è la nuova Italia di Mario Monti. Un operaio in cassa integrazione sorpreso dai carabinieri a rubare rame alla stazione di Montevarchi, in provincia di Arezzo. Agli uomini dell’Arma che lo hanno arrestato avrebbe raccontato di averlo fatto per mantenere la famiglia in difficoltà.

L’uomo, operaio presso una ditta dell’Aretino, attualmente in cassa integrazione, 37 anni, sposato e padre di una bambina di dieci anni, ieri ha preso di mira il deposito della stazione di Montevarchi da dove ha portato via un quantitativo di rame per un valore di circa seimila euro.

Lascia un commento