Verso la Casa Bianca, l’italo americano Santorum non molla

L’ex senatore della Pennsylvania Rick Santorum respinge le pressioni per farlo ritirare dalla corsa alla nomination repubblicana per la Casa Bianca. “Andrò avanti anche se dovessi perdere le primarie del Wisconsin”. Santorum lo afferma su Nbc in vista del voto di martedì in Wisconsin e Texas, considerato da molti come un possibile momento di svolta per le primarie repubblicane. Mitt Romney è in vantaggio su Santorum in Wisconsin di sette punti. “Non sono stati assegnati neanche la metà dei delegati ancora”, aggiunge Santorum, ricordando che i democratici nel 2008 hanno scelto il miglior candidato dopo primarie lunghe.

Mitt Romney in vantaggio in Wisconsin, dove si voterà martedì prossimo. L’ex governatore del Massachusetts ha il 40% dei consensi, contro il 33% di Rick Santorum. Lo afferma un sondaggio di Nbc condotto fra il 25 e il 27 marzo. Ron Paul ha l’11% delle preferenze. Newt Gingrich, l’ex speaker della Camera, l’8%.

Lascia un commento