Piccole Storie d’Inverno è il progetto di Vitae Onlus a Faedis

Lunedì 2 aprile, alle 20.30, nella sede dell’associazione Vitae Onlus di Faedis (Ud) sarà presentato il progetto “Piccole Storie d’Inverno – Piculis Novelis d’Invier”, un’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, realizzata con i contributi della Provincia di Udine per avvicinare bambini e ragazzi alle tradizioni del Friuli Venezia Giulia.

Nei laboratori organizzati dall’associazione Vitae Onlus un gruppo di 40 bambini ha ascoltato con entusiasmo alcuni brani tratti dal libro “Di sasso in sasso lo Judrio bisbiglia” di Eleonora Galli, edito da Podresca Edizioni, dove è narrata la vita nel Borgo Podresca ai primi del ‘900 vista dagli occhi di un bambino. Le tradizioni del borgo sono state fatte rivivere attraverso i dipinti dei bambini, confluiti nel libro illustrato con le storie di Podresca in italiano affiancate dalla traduzione in friulano. Nelle prossime settimane i volontari dell’associazione distribuiranno il libro agli alunni delle classi IV e V di diverse scuole elementari della provincia di Udine che potranno così approfondire la conoscenza delle tradizioni e della lingua friulana.

Nell’introduzione al libro il Presidente della Provincia On. Pietro Fontanini scrive: “Un ringraziamento come sempre lo vorrei rivolgere a nome mio personale e di tutta l’amministrazione provinciale all’associazione Vitae Onlus, per il grande lavoro svolto con passione non solo per questo progetto ma, in generale, a favore delle famiglie e dei loro bimbi. Sono loro la parte più preziosa della nostra società, è a loro che dobbiamo garantire tutti gli strumenti necessari per affrontare la vita. Ogni piccola azione, anche quella di far conoscere le fiabe della loro terra, ritengo costituisca un piccolo tassello nel lungo percorso della loro crescita”.

Centro Studi Podresca, Borgo Podresca 1, Prepotto, Ud, info@podresca.it www.podresca.it

Lascia un commento