I precari italiani ringraziano Mario Monti

A scriverle è un precario, lei sicuramente sa cosa sia un precario e che cosa significhi esserlo, ma non sa come noi ci sentiamo, non sa ad esempio che ad un precario non è concessa “ vita” nel senso che non possiamo permetterci un nucleo familiare, una casa (chi ci concederebbe mai un mutuo); e viviamo in casa con i genitori i quali ci mantengono ancora anche in età molto avanzata.

Non è cosa facile come tutte le cose di questa vita che “voi “ oggi ci avete reso ancora più difficile, non sto dandole alcuna colpa, questo semmai dovrà vedersela con la Sua coscienza d’uomo e da ministro poi, se c’è l’ha.

Per me è difficile scriverle perché non so a chi rivolgermi, se al Signor….  o al Ministro….

Comunque sia, Le devo dire ciò che ho in cuore anche se conscio del fatto che lei questa non la leggerà mai e sarà come tutto ciò che riguarda voi  in generis  “lettera morta”.

Voi tutti da destra a manca, centro compreso, avete purtroppo perso il contatto con la realtà che si chiama – Popolo Italiano – ; prima ho usato l’espressione più o meno esatta: Precario alla frontiera e questa le assicuro che esiste veramente ed è il distacco, la nausea, il disinteresse da parte nostra verso quella cosa orrenda che è chiamata “Casta”.

A parte che a via di osteggiarvi senza nulla concludere ci avete portati dritti dritti nel dirupo in cui siamo precipitati solo noi però perché voi le vostre cosucce ve le siete ben mantenute e salvate dallo sfalcio che il Contadino Monti sta cercando di fare.

Lei sa cosa voglia dire essere e vivere da precario? NO. Queste oneste persone  laureate o meno, non possono aspirare ad un fidanzamento con una ragazza ne pensare solamente di farsi una famiglia e, sono condannati a vivere in famiglia anche se quarantenni o trentenni. Mentre il figliolo di Bossi, grande luminare  prende già un buonissimo stipendio e forse come se la cosa fosse ereditaria prenderà il posto del papà alla guida della Lega. E questa cos’è…. Non è una cosuccia della Casta?

Quanto guadagna al mese?

Io non capisco una cosa, se la politica è passione perché vi siete ritagliati una bella fetta di profitto economico?

Pensi che con la metà del suo stipendio vivrebbero benino altre due famiglie!

Sa qual è il fatto? Noi popolo del menga ci siamo stufati di tutti voi e vorremmo non sentir più parlare di voi e dei vostri giochini, della vostra meritocrazia (che non avete avuto mai), della vostra insaziabile fame, del vostro modo di prenderci per i fondelli.

Spero solo che il tempo vostro sia agli sgoccioli e mi auguro che in Italia succeda qualcosa, non so cosa, ma capace di mandarvi tutti a casa indistintamente.

Qualcuno saprebbe spiegarmi perché aumenta continuamente il costo dei carburanti?

Lascia un commento