Mitt Romney in pole position per la nomination alla Casa Bianca

Il senatore repubblicano ha ottenuto l’appoggio del senatore della Florida, Marco Rubio, il cui endorsement era tra i più attesi. Rubio è uno degli astri nascenti del Grand Old Party, considerato un sicuro, futuro candidato presidenziale. Popolarissimo tra il movimento conservatore del Tea Party e anche molto amato dai cubano americani (il cui voto è a rischio considerata la politica anti immigrazione del partito) Rubio compare anche sempre più frequentemente nelle liste di coloro che Romney potrebbe scegliere come suo vice, nella corsa presidenziale.

L’endorsement di Rubio arriva insieme a quello, da Houston, dell’ex presidente George W. Bush, che fa seguito al sostegno assicurato a Romney la scorsa settimana da Jeb Bush, l’ex governatore della Florida e fratello del predecessore di Barack Obama. In casa Bush, solo George W. non si è ancora pronunciato sulle primarie repubblicane.

Lascia un commento