Al lavoro per dare più potere al Premier

Meno parlamentari; più poteri al Premier; si alla sfiducia costruttiva; semplificazione delle procedure parlamentari.

I “saggi” confermano il testo che, lo scorso 4 marzo, aveva segnato la conclusione del lungo lavoro di modifica della seconda parte della Costituzione e che ora, con l’ultimo via libera, sarà presentato al Senato in commissione Affari costituzionali sotto forma di emendamento alle proposte già incardinate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Al lavoro per dare più potere al Premier Al lavoro per dare più potere al Premier ultima modifica: 2012-03-28T18:34:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento