Per Tentata rapina in edicola a Udine in arresto due fidanzati

Nella notte del 25 marzo, attorno alle 2, i militari dell’Arma del Norm di Udine e della Stazione Carabinieri Udine Est hanno individuato due giovani, Uros Ferfolja, cittadino sloveno di 40 anni, e Barbara Bonatto, nata a Vittorio Veneto, 37 anni (entrambi residenti a Udine, entrambi senza occupazione).

A conclusione di indagini mirate e serrate dei Carabinieri, la coppia è stata individuata dai militari che la ritengono responsabile di una tentata rapina ai danni di A.Z., un edicolante 50enne di Udine.

Il fatto risale al 23 marzo scorso: in quel giorno, in via Liguria, a Udine, la vittima aveva segnalato la tentata rapina ai Cc.

I militari dell’Arma, raggiunti dalla denuncia del 50enne, hanno rintracciato e individuato la coppia all’interno di un bar del centro cittadino.

Il Ferfolja e la Bonatto sono stati riconosciuti dall’edicolante. A seguito di una perquisizione domiciliare, poi, i Carabinieri hanno rinvenuto nella casa dei due (fidanzati), una pistola finta-giocattolo, dello spray urticante e anche gli indumenti che indossavano durante la tentata rapina.

Entrambi sono stati arrestati e condotti in carcere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In poche ore i Carabinieri di Udine hanno quindi portato a termine l’operazione.

Lascia un commento