Fabrizio Pioli, la solidarietà del Comune di Crotone

“In questi giorni – scrive in una nota il sindaco Peppino Vallone – sta colpendo profondamente l’opinione pubblica la vicenda di Fabrizio Pioli, il giovane scomparso da Gioia Tauro di cui non si conosce la sorte. Soprattutto colpisce la dignità ed il coraggio della famiglia che, nonostante il profondo dolore in cui versa, rivendica con forza il ritorno a casa di Fabrizio. Così come va sottolineata la pagina di svolta che sta imponendo la comunità di Gioia Tauro squarciando un velo di omertà ed offrendo apertamente vicinanza alla famiglia. Davanti a questi segnali nessuno può ritenersi fuori. Esprimo, dunque, la mia personale vicinanza e solidarietà, della giunta comunale, dell’amministrazione e di tutta la comunità di Crotone alla famiglia di Fabrizio Pioli, di cui alcuni stretti componenti, tra l’altro, operano professionalmente nella nostra città. La città di Crotone, cogliendo l’esempio che arriva dalla comunità di Gioia Tauro, grida e continuerà a gridare insieme a loro per il suo ritorno a casa: Io sono Fabrizio”.

 Questo messaggio resterà sul sito del Comune di Crotone fino a quando non si conoscerà la sorte di Fabrizio Pioli.

Lascia un commento