Reggio Calabria, arrestato Domenico Ventura per l’assassinio di Marco Puntorieri

Un uomo con precedenti penali, Domenico Ventura, di 49 anni, è finito in manette per omicidio volontario aggravato dalla modalità mafiosa ed occultamento di cadavere. A Ventura è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Reggio Calabria.

L’uomo è ritenuto l’autore dell’omicidio di Marco Puntorieri, 42 anni, vittima della lupara bianca. L’omicidio di Puntorieri avvenne il 15 settembre del 2011.

Lascia un commento