Il Palermo blocca l’Udinese sul pari

Nell’anticipo della 29esima giornata di serie A, Palermo e Udinese impattano sull’1-1 con i gol di Miccoli nel primo tempo e di Torje nella ripresa. Si tratta del primo pareggio casalingo stagionale per la squadra di Bortolo Mutti (secondo consecutivo dopo quello di Lecce che faceva seguito a tre sconfitte), mentre continua il momento non favorevole dei bianconeri di Guidolin, al loro terzo punto nelle ultime quattro gare nello sprint per il terzo posto. Mutti ha qualche difficoltà di uomini in difesa e così, oltre a confermare Labrin, fa esordire dal 1′ il giovanissimo Milanovic. I rosanero possono passare in vantaggio già dopo 9′, ma la punizione velenosa calciata da Miccoli e deviata da Handanovic con un intervento davvero prodigioso. Il portiere bianconero nulla può però al 31′ quando il capitano del Palermo viene lanciato in profondità da Barreto e lo infila con un perfetto diagonale di sinistro per il vantaggio rosanero. La reazione dell’Udinese è sterile. Nella ripresa, con gli ingressi di Pereyra, Armero e Torje, la squadra di Guidolin imprime maggiore forza alla propria manovra offensiva anche se nella prima parte non riesce a creare grosse difficoltà alla difesa rosanero. Anche Mutti ricorre ai cambi (Ilicic e Aguirregaray), ma è ancora la squadra ospite a crederci. Al 37′ Di Natale si presenta solo davanti a Viviano e calcia a lato, ma il gol e’ nell’aria e si concretizza al 39′ con Torje che sfrutta al meglio un servizio di Pereyra indovinando l’angolino alla destra di Viviano per l’1-1 finale.

Lascia un commento