Da Fli Udine sì all’aeroporto di Campoformido

“Futuro e Libertà Udine ritiene doveroso e importante che si arrivi presto ad una congiunta e concertata decisione sul proposto ampliamento dello storico aeroporto di Campoformido (Ud)”.

“Tale struttura, tornata ad uso civile nel 2008, – dice Andrea Pertoldeo, coordinatore provinciale di Futuro e Libertà Provincia di Udine – può essere infatti valorizzata ed utilmente utilizzata, fornendo l’occasione per la creazione di nuovi posti di lavoro sull’esempio di quanto sta avvenendo all’aeroporto Duca d’Aosta di Gorizia, senza comportare modifiche strutturali che possano risultare pregiudizievoli per i territori e gli abitanti della zona”.

Futuro e Libertà ritiene inoltre che l’aeroporto di Campoformido possa assumere grande importanza come base per la divulgazione scientifica, per test e sperimentazioni in ambito aeronautico da parte dell’Istituto tecnico Malignani e di tutti gli enti pubblici o privati (Università, Friuli Innovazione, Enac, Far East club, Aeroclub Friuli, Regione) interessati ad investire in un settore in cui il Friuli ha una lunga tradizione.

Per quanto riguarda le piste, FLI Provincia di Udine osserva infine che non dovrebbe essere osteggiata l’opportunità di procedere alla loro asfaltatura in modo da rendere più agevoli decolli e atterraggi dei velivoli di piccole dimensioni che già ora utilizzano l’aeroporto udinese.

Non considera, invece, opportuno che si allunghino le piste esistenti portandole a lunghezze tali da determinare uno stravolgimento degli attuali vincoli ambientali e un eccessivo aumento dell’inquinamento acustico dell’area.

9 su 10 da parte di 34 recensori Da Fli Udine sì all’aeroporto di Campoformido Da Fli Udine sì all’aeroporto di Campoformido ultima modifica: 2012-03-22T18:03:01+00:00 da Paola Treppo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento