Torino, agguato al consigliere Udc Alberto Mussy

Alberto Musy, 44 anni, avvocato e docente, capogruppo del Terzo Polo in consiglio comunale, è stato ferito stamattina in un agguato sotto casa. Il consigliere, che abita in centro, in via Barbaroux 35, era appena rientrato a casa dopo aver accompagnato le bambine a scuola quando nel cortile è stato  affrontato da un uomo con il casco che gli ha fatto fuoco. Tre colpi che lo hanno ferito due volte al braccio destro e alla spalla sinistra. La prima ad accorrere e a soccorrerlo è stata la moglie.

Adesso è ricoverato alle Molinette, in rianimazione. Indaga la Digos. Il sindaco Piero Fassino, appresa la notizia, si è diretto verso l’ospedale. Musy come avvocato si occupa spesso di cause fallimentari e proprio questo aspetto della sua vita potrebbe indirizzare le indagini degli investigatori.

Lascia un commento