Concerto di primavera sotto il Castello di Colloredo di Monte Albano

Concerto di primavera questo sabato, 24 marzo, alle 20.30, nella chiesa dei Santi Andrea e Mattia, a Colloredo di Monte Albano (Udine). Protagoniste le voci del “Gruppo Corale di Mels”, diretto dal maestro Liliana Moro e presieduto da Carlo Snaidero. Ospite della serata la “Corale Renato Portelli” di Mariano del Friuli, una delle realtà più interessanti della regione, fondata nel 1928 dal 1995 e diretta oggi dal maestro Fabio Pettarin. L’ingresso è libero.

Il Concerto di primavera, patrocinato del Comune di Colloredo, è occasione anche per scoprire le bellezze di un suggestivo angolo del paese collinare. La chiesa, infatti, è stata eretta nel XIV secolo fuori dal fossato del celebre Castello. Conserva importanti tesosi d’arte: nel 1700 furono realizzati in stile barocco l’altare maggiore e i due altari laterali e, sempre nel luogo sacro, sono conservate significative opere pittoriche tra cui il lunettone con l’Annunziata, la pala con la Madonna del Rosari, un importante crocifisso ligneo del 1400 e altri arredi di pregio.

“Corale Renato Portelli”

La “Corale Renato Portelli” svolge costante e ininterrotta attività, partecipando a rassegne e concerti. Promuove corsi e atelier con compositori di fama nazionale e internazionale. Numerosi i riconoscimenti ottenuti: Fascia di eccellenza e premio come Miglior progetto musicale nelle edizioni di “Coro Vivo”; coro laboratorio del corso per direttori organizzato dall’Accademia Musicale di Torino

La corale ha proposto notevoli produzioni musicali strumentali per coro, soli e orchestra tra cui  l’opera “L’Homme Armè. A Mass for Peace” di Karl Jenkins, il “Gloria” e il “Mass of the Children” di John Rutter. Nel 2012 è impegnata in un nuovo progetto: “Sunrise Atmosphere” con la prima esecuzione della “Sunrise Mass” di Ola Gjielio.

Lascia un commento