Si riunisce il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia

Torna a riunirsi in settimana il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, con sedute programmate per il 20, 21 e 22 marzo.

Domani, 20 marzo, le prime due ore e mezza saranno dedicate alle risposte della Giunta a interrogazioni e interpellanze dei consiglieri. L’Aula proseguirà quindi i lavori con l’espressione del parere su due proposte di legge costituzionale all’attenzione del Senato sulla modifica dello Statuto nella parte che riguarda la composizione del Consiglio regionale.

Verrà quindi votato un disegno di legge che interessa i termini per la presentazione delle candidature alle prossime elezioni amministrative di maggio. In conclusione, inizierà il dibattito sulla petizione che chiede il ripristino delle cure per l’insufficienza venosa cerebro spinale.

Mercoledì, dopo il Question Time (le interrogazioni a risposta immediata), verrà completato l’esame della petizione e saranno discusse due proposte di legge: per disciplinare le attività di tatuaggio e piercing e per il recupero e la valorizzazione dei siti della I Guerra mondiale.

Giovedì, ancora Question Time a inizio seduta, per proseguire con la proposta di legge sulla pet therapy, con una mozione sull’autoriforma del Coni e il sostegno allo sport di base e, in conclusione, la legge comunitaria 2010.

Domani, inoltre, nella pausa dei lavori d’Aula, la V Commissione proseguirà l’esame del documento con gli indirizzi in materia di politiche internazionali e comunitarie della Regione.

Lascia un commento