Caselle Torinese, Giuseppe Baudo uccide la moglie Rita Pullara

E’ stata strangolata con un cavo elettrico prima di essere soffocata Rita Pullara, la donna di 64 anni uccisa oggi a Caselle Torinese dal marito Giuseppe Baudo, 68 anni, che poi si è costituito ai carabinieri.

Si dovrà accertare se la donna era già morta quando il marito l’ha soffocata. L’omicidio è maturato dopo l’ennesimo litigio sulla vendita di una casa e su come dividerne il ricavato. Baudo, secondo quanto ha raccontato agli inquirenti, era contrario a dare i soldi al figlio, perché secondo lui non li meritava, mentre la moglie non la pensava così.

Lascia un commento