Laura Pausini non ricorderà Matteo Armellini

Al concerto che Laura Pausini a Firenze non ci sarà alcun omaggio o momento di ricordo per Matteo Armellini, il tecnico 32enne morto nella notte tra il 4 e il 5 marzo scorsi a Reggio Calabria, a causa del cedimento di una parte della struttura del palco.

La decisione, spiegano dallo staff della cantante, è stata presa da Laura Pausini in segno di rispetto, e su richiesta, della famiglia del giovane. La data fiorentina segna il riavvio dell’Inedito World tour, dopo lo stop.

Lascia un commento