Lettera dei Vescovi del Nordest alle comunità in vista del Convegno Aquileia 2

È stata resa nota la lettera che i Vescovi della Conferenza Episcopale Triveneto hanno indirizzato, in questi giorni, alle comunità cristiane della regione in vista del prossimo convegno ecclesiale in programma ad Aquileia e a Grado dal 13 al 15 aprile 2012.

Nella lettera si ricorda il significato di questo grande appuntamento, l’“Aquileia 2”, che riunirà circa 650 rappresentanti provenienti da tutte le Diocesi del Nordest, e si invitano i fedeli a sostenerlo e accompagnarlo con la preghiera.

“La rilettura della nostra storia e della nostra esperienza spirituale – scrivono i Vescovi – ha fatto emergere un mosaico di realtà che insieme compongono il cammino di Chiese “in ascolto dello Spirito Santo”. Siamo così sollecitati a discernere il grande cambiamento che stiamo attraversando, per ravvivare la fede in Cristo Gesù e, di conseguenza, per rinnovare la vita pastorale aperta alla nuova evangelizzazione”.

Ecco il testo integrale della Lettera dei Vescovi delle Chiese del Triveneto alle comunità cristiane.

“Cari fedeli,

noi Vescovi delle 15 Diocesi del Triveneto, in prossimità del Secondo Convegno ecclesiale di Aquileia (13-15 aprile 2012) – Testimoni di Cristo, in ascolto – rivolgiamo un saluto di grazia e pace a tutte le Comunità cristiane del territorio del Nordest con i loro presbiteri, diaconi, persone consacrate e laici: uomini e donne che formano le nostre Chiese locali.

Riuniti insieme in preghiera negli Esercizi spirituali quaresimali, siamo pronti a ritrovarci con i Consigli pastorali diocesani nella chiesa madre di Aquileia per questo appuntamento che ha visto un forte e significativo impegno da parte di tutte le nostre 15 Diocesi.

La rilettura della nostra storia e della nostra esperienza spirituale ha fatto emergere un mosaico di realtà che insieme compongono il cammino di Chiese “in ascolto dello Spirito Santo”. Siamo così sollecitati a discernere il grande cambiamento che stiamo attraversando, per ravvivare la fede in Cristo Gesù e, di conseguenza, per rinnovare la vita pastorale aperta alla “nuova evangelizzazione”.

Alle Comunità cristiane del Nordest chiediamo, in questo tempo di grazia della Quaresima, l’accompagnamento nella preghiera per il buon esito del secondo Convegno di Aquileia. Invitiamo a farlo, in particolare, nella Preghiera dei fedeli delle Celebrazioni Eucaristiche domenicali, chiedendo ai presbiteri di motivare questo pregare in comunione con tutte le 15 Diocesi.

Circa 650 rappresentanti delle 15 Diocesi si ritroveranno insieme a noi Vescovi per proseguire nel lavoro di discernimento e delineare il cammino di rinnovamento dell’azione pastorale nel contesto – profondamente cambiato – delle “terre di Marco”, dopo che Papa Benedetto XVI ci ha “confermato nella fede” con il dono della sua visita nei giorni 7 e 8 maggio 2011.

Ringraziando per il cammino finora compiuto, invochiamo insieme lo Spirito Santo: “Tu che hai ispirato la prima evangelizzazione del Nordest, assisti ora le nostre Chiese diocesane impegnate in una rinnovata evangelizzazione. Fa’ che siamo disponibili al tuo ascolto, apri nuove vie all’annuncio del Vangelo, aiuta a fiorire ciò che germoglia, ravviva la nostra speranza, rendici testimoni
coraggiosi e gioiosi di Gesù Salvatore”.

Vi salutiamo con affetto nell’amore di Cristo e invochiamo su di voi, sulle comunità cristiane, su tutta la popolazione del Nordest, per l’intercessione di Maria e dei nostri santi Patroni, la benedizione del Signore.

Torreglia – Villa Immacolata, 9 marzo 2012
I Vescovi delle Chiese del Triveneto”

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento