Lo sport al servizio della sicurezza stradale

Sabato 17 marzo in località Borgo Valsugana (Tn) l’equipaggio mantovano composto dai fratelli Alessio e Corrado Cerani affronteranno il 4° rally Valsugna Historic valida la prima prova del trofeo Autobianchi A112 Abarth, con la piccola utilitaria caratterizzata dal tetto a scacchi bianco rossi. L’impegnativa prova che ha come quartier generale l’abitato di Borgo Valsugana si sviluppa nell’intera vallata per un percorso di 150,00 Km di cui 76,00 Km cronometrati chiusi al traffico.

Quest’anno, oltre all’aspetto sportivo, i rallysti mantovani vogliono portare nei campi di gara il messaggio della sicurezza stradale pubblicizzando il sito www.sportesicurezzastradale.it.

“In un periodo di difficile crisi economica, in uno sport per natura costoso, si vuol ringraziare l’enorme mole di lavoro di tutte quelle persone che, da veri appassionati – si legge in una nota stampa – hanno prestato interesse all’iniziativa sottraendo ore alle proprie famiglie regalando la propria professionalità per metterci in condizione di partecipare alla prima gara”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento