Il redditometro sarà online per le prossime dichiarazioni dei redditi

Lo ha annunciato il direttore dell’Agenzia delle entrate, Attilio Befera, a margine del seminario “L’equità fiscale”. “Il nuovo redditometro – ha spiegato Befera – lo vedrò la prossima settimana e lo metteremo online prima del termine per le dichiarazioni dei redditi”. I blitz antievasione condotti dall’Agenzia delle Entrate hanno avuto il consenso dell’80% degli italiani. E’ quanto ha sottolineato il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, intervenendo al seminario “L’equità fiscale”.

“Le azioni sul territorio – ha spiegato Befera – hanno avuto il consenso dell’80% degli italiani che fino a ieri non ci sarebbe stato”. Secondo il direttore dell’Agenzia delle Entrate l’attenzione rivolta alle operazioni condotte dall’Agenzia della Guardia di Finanza è dovuta “ad un cambiamento del clima”. “Gli strumenti li abbiamo – ha proseguito Befera – dobbiamo soltanto applicarli e li stiamo applicando in maniera forte. Si parla molto delle azioni fatte sul territorio che conduciamo con la Guardia di Finanza da dieci anni, se ne parla adesso perché la crisi sta mordendo sempre di più”. Befera ha quindi citato un sondaggio in base al quale emerge che gli italiani non chiedono più la riduzione delle tasse perché temono una perdita dei servizi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il redditometro sarà online per le prossime dichiarazioni dei redditi Il redditometro sarà online per le prossime dichiarazioni dei redditi ultima modifica: 2012-03-10T04:40:31+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento