Scandalo appalti 9 arresti a Reggio Calabria

Tre funzionari della Sorical e uno della Provincia di Reggio Calabria sono tra le nove persone arrestate dalla Guardia di Finanza nell’ambito di un’operazione condotta tra Calabria e Lombardia contro un’organizzazione dedita alla manipolazione degli appalti pubblici.

Tra gli arrestati anche un altro dipendente della Provincia, assegnato alla Stazione unica appaltante provinciale come usciere, e 4 imprenditori. Sequestrati beni per 8 milioni di euro tra cui società ed auto di lusso.

Lascia un commento