Farmacisti ellenici in sciopero

Tutte le farmacie della Grecia, salvo quelle di Atene e del Pireo, resteranno chiuse oggi e domani a causa di uno sciopero di 48 ore proclamato dall’Ordine Nazionale dei Farmacisti in segno di protesta contro la liberalizzazione dell’orario di lavoro delle farmacie e la riduzione del guadagno sul prezzo dei medicinali.

I farmacisti chiedono fra l’altro al Governo di affrontare il problema della mancanza dei medicinali, di garantire la qualità dei farmaci e di pagare i debiti verso le farmacie.

Lascia un commento