Spello, padre travolge ed uccide bimbo di due anni e mezzo

Tragedia in Umbria. Un bambino di due anni e mezzo è morto mercoledì pomeriggio travolto da uno schiacciasassi, una sorta di piccolo rullo compressore, condotto dal padre che stava eseguendo dei lavori nel cortile di casa. L’incidente è avvenuto a Capitan Loreto, una frazione di Spello, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri.

A soccorrere il piccolo è stato il padre che lo ha subito trasportato all’ospedale di Assisi con la sua auto. Qui però i medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Quando è successo l’incidente l’uomo, un piccolo imprenditore edile, era impegnato in lavori di sistemazione del giardino.

Lascia un commento