Spello, padre travolge ed uccide bimbo di due anni e mezzo

Tragedia in Umbria. Un bambino di due anni e mezzo è morto mercoledì pomeriggio travolto da uno schiacciasassi, una sorta di piccolo rullo compressore, condotto dal padre che stava eseguendo dei lavori nel cortile di casa. L’incidente è avvenuto a Capitan Loreto, una frazione di Spello, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri.

A soccorrere il piccolo è stato il padre che lo ha subito trasportato all’ospedale di Assisi con la sua auto. Qui però i medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso. Quando è successo l’incidente l’uomo, un piccolo imprenditore edile, era impegnato in lavori di sistemazione del giardino.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin