Napoli, truffavano assicurazioni 28 arresti

81

Inventavano sinistri stradali con gravi lesioni personali, riscuotendo i relativi risarcimenti grazie alla complicità di avvocati, medici, titolari di agenzie di pratiche automobilistiche e anche di un giudice di pace.

L’organizzazione specializzata in truffe alle assicurazioni è stata smantellata da un’indagine Dda di Napoli, che ha portato a 28 arresti effettuati dai carabinieri a Napoli e Caserta. Una settantina i falsi sinistri accertati, per oltre un milione di euro in risarcimenti.