Settimana del Web a Venezia, oggi il premio Polo Est

220

Dalle ore 10:00, all’auditorium della Provincia a Mestre (via Forte Marghera 191) l’assessore all’Informatizzazione Claudio Tessari presiederà l’incontro conclusivo dell’XI Settimana Web con la proclamazione dei vincitori e la consegna del Premio Polo Est al miglior portale di Comuni, Scuole e Associazioni della provincia.

 “Sono stati ventisei i comuni del territorio veneziano – sottolinea il Presidente Francesca Zaccariotto – che hanno aderito quest’anno alla proposta della Provincia. Abbiamo messo a disposizione di ogni Comune 20 ore gratuite con insegnante o relatore per incontri, corsi, seminari, approfondimenti sulla conoscenza e l’utilizzo delle nuove tecnologie per la sicurezza degli utenti più giovani che navigano in rete. Il successo di partecipazione nei vari comuni dimostra che c’è molta voglia di capire e apprendere. In questo modo aiutiamo il cittadino a superare il cosiddetto “divario digitale” per dialogare con la pubblica amministrazione in modo più veloce ed efficace”.

Durante la mattinata dopo il saluto dell’assessore Tessari è previsto un intervento di Roberto Scano, presidente di Iwa Italy (International Webmasters Association) che parlerà sul tema “World Wide Web o World “Wild Web”, Internet come rete mondiale o come giungla di informazione?”. Quindi i ragazzi di V elementare e della I e II media dell’istituto comprensivo “De Amicis” di Eraclea presenteranno i lavori svolti durante la Settimana Web sul tema “I rischi di Facebook e degli altri social network” e “Costruire semplici ipertesti….con animazioni”.

Alle ore 11:30 seguiranno le premiazioni. I primi tre classificati riceveranno in premio ognuno un computer netbook da Dario Fumi coordinatore commerciale della Cassa di Risparmio di Venezia sponsor dell’iniziativa che vede anche come partner tecnici la ditta Elinet e Iwa Italia, International Webmasters Association.