Fitch ha tagliato il rating di Piemonte e Torino

Il taglio, che riguarda 40 enti locali italiani, è conseguenza del taglio del rating sovrano dell’Italia, avvenuto nei giorni scorsi. La Regione Piemonte passa da A a A- e il rating resta sotto osservazione. Il Comune di Torino passa da A+ a A-, con outlook negativo.

Una decisione assunta da Fitch che non mancherà di animare il dibattito politico sia alla Regione, amministrata dal centrodestra insieme alla Lega Nord, che al Comune, guidato dal centrosinistra.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin