Vergogna in provincia di Roma ancora Comuni senza energia

“È una vergogna inconcepibile che in un paese civile, a quattro giorni dalle prime nevicate, ci siano ancora molti comuni a pochi chilometri dalla Capitale senza energia elettrica quindi senz’acqua, senza riscaldamento e telefonia.

Questa folle situazione sta portando allo  stremo migliaia di persone e stravolgendo il funzionamento della macchina degli aiuti. È importante che le massime autorità dello Stato intervengano al più presto anche perché in questo momento nessuno dà garanzie certe su quando questa vergogna terminerà.

Abbiamo chiesto alla Prefettura che già si sta adoperando,  di adibire immediatamente centri di unità di soccorso  in quelle zone nelle quali, a questo punto, la situazione rischia di farsi drammatica”.

Lo dichiara in una nota il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin