Si è dimesso il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano

137

La decisione dopo che ”la lunga trattativa con i partiti non ha dato i risultati che tutti speravamo”.

”Ho deciso di presentare le dimissioni – spiega Gramillano – per rimettere ogni scelta sul futuro dell’amministrazione di Ancona al consiglio comunale a cui, se permane l’attuale situazione politica, demanderò la responsabilità di una decisione”.