Vendevano acqua santa miracolosa, 39 persone denunciate

Promettevano cure mediche “miracolose” a base di acque dei santuari di Lourdes, Fatima, Medjugorje a pazienti affetti da patologie anche gravi. Una biologa e altre 38 persone sono state denunciate dai carabinieri del Nas ad Ancona, Milano, Venezia e Bari per associazione per delinquere, truffa, lesioni, esercizio abusivo della professione medica.

La biologa, con studio ad Ancona, e i suoi collaboratori intascavano compensi anche per dei “corsi”. Sequestrati 4 studi e laboratori, 4 mila flaconi d’acqua, vari documenti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin