La protesta dei siciliani si allarga in Calabria

116

Un centinaio di camion sono fermi nei piazzali degli imbarcaderi di Villa San Giovanni, sulla sponda calabrese dello Stretto, a causa dello sciopero dei camionisti in atto in Sicilia.

I conducenti, infatti, una volta traghettati rischiano di essere bloccati in uno dei presidi attuati sull’Isola e quindi sono costretti ad attendere gli sviluppi della situazione in Calabria. Si fa strada una “solidarietà” tra Sicilia e Calabria sul fronte della protesta che sta letteralmente paralizzando l’Isola.

Allo stato la polizia stradale non segnala disagi per gli imbarchi sui traghetti di veicoli e pullman.