A Palermo a giudizio per prostituzione il poliziotto Mannino

Un vero e proprio ennesimo scandalo per le forze dell’ordine. Il Gup di Palermo Lorenzo Iannelli ha rinviato a giudizio il poliziotto Marcello Mannino per agevolazione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Mannino, assieme a tre romeni, sarà processato dalla quarta sezione del Tribunale di Palermo il 21 marzo.

I quattro furono arrestati lo scorso aprile assieme ad altre dieci persone. Secondo l’accusa, diverse ragazze romene sarebbero state ”comprate” nel loro Paese e poi sfruttate sui marciapiedi di via Crispi e della Cala.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin