Minacce al presidente dei farmacisti Andrea Mandelli

Due buste con una siringa con dentro della polvere sono state recapitate questa mattina alla farmacia di Monza di Andrea Mandelli, presidente nazionale della Federazione dell’ordine dei Farmacisti, e alla sede romana della federazione.

Mandelli ha detto di non aver ricevuto nessuna rivendicazione, ma è probabile che siano legate alle polemiche di questi giorni sulla liberalizzazione delle farmacia. Ed è per questo che il presidente chiede di ”abbassare i toni”.

”Quanto e’ successo – ha detto – testimonia che si e’ passata la riga del confronto civile”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin