Un carabiniere in servizio al Ros di Caltanissetta si spara al petto

C. L., 47 anni, oggi pomeriggio ha tentato il suicidio sparandosi con la pistola d’ordinanza dopo avere provocato un incidente stradale sulla bretella che collega Caltanissetta alla strada a scorrimento veloce per Gela.

Il militare temendo di aver causato un incidente mortale si è impaurito ed è fuggito verso casa, a Barrafranca in provincia di Enna. Qui si è sparato al petto ma il proiettile non ha provocato lesioni mortali. E’ ricoverato in ospedale a Catania ma non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin