A Policoro tenta il suicidio per colpa del Premier Monti

Il “caro” Prof. “dracula” Monti non solo ha “succhiato” il sangue agli Italiani portandoli alla fame per soddisfare i suoi amici banchieri, ma sta inducendo molti al suicidio nel vero senso della parola. Accade così in Basilicata che, esasperato dal pensiero che, in seguito alla riforma previdenziale, non sarebbe potuto andare in pensione nei tempi precedentemente previsti, a Policoro in provincia di Matera, un operaio edile di 58 anni ha tentato il suicidio sparandosi un colpo di pistola all’addome. L’uomo è in condizioni molto gravi.

Quando sono tornati a casa, i parenti hanno trovato l’uomo esanime e hanno chiamato il 118. Sul posto sono giunti anche gli agenti della Polizia e della municipale. I sanitari hanno effettuato i primi tentativi di rianimazione e poi hanno trasportato l’uomo nell’ospedale della città jonica, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Negli ultimi tempi l’operaio si era più volte lamentato dell’impossibilità di ottenere la pensione ed era caduto in uno stato depressivo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin